Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Cade nella cascata mentre si fa un selfie, morto un turista francese in Thailandia
IL DRAMMATICO INCIDENTE

Cade nella cascata mentre si fa un selfie, morto un turista francese in Thailandia

La mania dei selfie continua a uccidere. Intento a farlo, un turista francese ha perso la vita cadendo in una cascata sull'isola thailandese di Koh Samui. A darne notizia la polizia locale, citata dalla stampa d’Oltralpe, precisando che il drammatico incidente si è verificato nello stesso punto in cui un turista spagnolo è deceduto lo scorso luglio.

La vittima, questa volta, è un ragazzo francese di 33 anni, in vacanza sull'isola famosa per le sue spiagge paradisiache di sabbia bianca e le escursioni avventuriere nella giungla. L’incidente è avvenuto davanti alla cascata di Na Mueang 2, già teatro di un altro dramma solo quattro mesi fa.

«Ci sono volute diverse ore per recuperare il suo corpo poichè il terreno è molto scosceso e scivoloso», ha dichiarato il luogotenente Phuvadol Viriyavarangkul. Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, sulla base della testimonianza di un amico del turista, il ragazzo era intento a scattare un selfie quando è scivolato ed è caduto nella cascata.

Uno studio dell’All India Institute of Medical Sciences ha rivelato che, tra il 2011 e il 2017, gli incidenti da selfie hanno causato 259 morti nel mondo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook