Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, luna di miele forzata nel resort da 700 euro al giorno alle Maldive: "Finiti i soldi"
NON POSSONO RIMPATRIARE

Coronavirus, luna di miele forzata nel resort da 700 euro al giorno alle Maldive: "Finiti i soldi"

Vacanze... forzate. Ai tempi del coronavirus, quella che si poteva considerare come una luna di miele da sogno, si può trasformare in una gabbia, un incubo dal quale svegliarsi.

È la vicenda che vede protagonista un giovane coppia di sudafricani, i novelli sposi Olivia e Raul De Freitas, di 27 e 28 anni. I due hanno trascorso settimane in un resort a 5 stelle (700 euro a persona) alle Maldive. Ma la diffusione del Covid19 ha costretto le autorità del Sudafrica a chiudere gli aeroporti. La coppia avrebbe dovuto trascorrere solo 6 giorni nel resort di lusso prima di tornare in patria.

Giorno dopo giorno la vacanza ha preso contorni tutt'altro che paradisiaci: "Stiamo finendo i soldi - hanno detto gli sposini, evidenziando il problema dovuto al prolungarsi forzato della luna di miele. "Ogni giorno si riducono i risparmi - dicono i coniugi sudafricani - tutti vorrebbero rimanere intrappolati su un'isola tropicale, finché ciò non accade davvero". In attesa di essere rimpatriati a Johannesburg i due novelli sposi proseguono malcontenti la "vacanza".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook