Domenica, 05 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Aumentano i bambini ricoverati a New York, sospetti collegamenti col Coronavirus
STATI UNITI

Aumentano i bambini ricoverati a New York, sospetti collegamenti col Coronavirus

Aumenta il numero dei bambini ricoverati a New York con una misteriosa malattia che potrebbe essere collegata al Coronavirus.

Secondo quanto riporta il New York Times sono arrivati a 64 (dai 15 di pochi giorni fa) i minori nello stato finiti in ospedale con la «sindrome infiammatoria multisistemica pediatrica». La maggior parte di loro è risultata positiva al Covid-19 o aveva gli anticorpi.

I sintomi, hanno osservato i funzionari sanitari di New York, sono simili a quelli associati alla sindrome da shock tossico e alla rara malattia di Kawasaki, che comporta l’infiammazione dei vasi sanguigni, comprese le arterie coronarie.

E può portare anche febbre, problemi addominali ed eruzioni cutanee. Si tratta di sintomi simili a quelli già segnalati in diversi paesi europei.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook