Sabato, 04 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus in Austria, la ricerca: il 40% dei clienti dei resort ha gli anticorpi
VIENNA

Coronavirus in Austria, la ricerca: il 40% dei clienti dei resort ha gli anticorpi

Circa il 40% dei clienti del resort sciistico di Ischgl, in Austria, ha gli anticorpi contro il coronavirus. Lo sostengono i ricercatori dell’università di Innsbruck, secondo quanto riportato dal Guardian. La popolare località è considerata da molti come il primo epicentro della pandemia in Europa dalla quale molti turisti hanno portato il Covid-19 in Germania, Gran Bretagna, Danimarca, Belgio, Olanda e persino Brasile ed Israele.

I ricercatori hanno sottoposto al test del coronavirus l'80% dei turisti che si trovavano nel resort austriaco, 1.259 adulti e 214 bambini. Di questi, il 42,5% ha sviluppato gli anticorpi, quindi ha avuto o entrato in contatto con il Covid-19.

Si tratta, ha spiegato il direttore dell’istituto di+ virologia dell’università Dorothee von Laer, del più alto livello di infezione al mondo finora. Delle persone contagiate, solo il 15% ha avuto sintomi, il che vuol dire che l’85% è stato infettato senza accorgersene.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook