Sabato, 04 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, quarantena per chi arriva a New York da 16 stati Usa
LA PANDEMIA

Coronavirus, quarantena per chi arriva a New York da 16 stati Usa

I viaggiatori in arrivo a New York da altri otto stati, compresa la California, dovranno essere messi in quarantena per due settimane. Lo ha annunciato il governatore Andrew Cuomo.

Salgono così a 16 gli stati sottoposti a misure di sicurezza sanitaria, in relazione con l’aumento dei contagi da covid, la cui epidemia negli Usa ha superato quota 2 milioni e 600 mila casi e provocato quasi 130 mila morti.  Nel nuovo elenco rientrano California, Georgia, Iowa, Idaho, Louisiana, Mississippi, Nevada e Tennesse, che si aggiungono agli altri otto stati individuati la settimana scorsa: Alabama, Arkansas, Arizona, Florida, North Carolina, South Carolina, Texas, Utah.

La quarantena obbligatoria varrà non solo per le persone che arriveranno nello stato di New York, ma anche in quelli del New Jersey e del Connecticut, che insieme formano il cosiddetto «TriState».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook