Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Ghislaine Maxwell arrestata dall'Fbi: "Gestiva il giro di prostituzione di Epstein"
USA

Ghislaine Maxwell arrestata dall'Fbi: "Gestiva il giro di prostituzione di Epstein"

abusi sessuali, Ghislaine Maxwell, Jeffrey Epstein, Sicilia, Mondo
Ghislaine Maxwell

Ghislaine Maxwell, la donna britannica accusata di essere la complice dei gravi reati sessuali del finanziere Jeffrey Epstein, suicidatosi in carcere, è stata arrestata dall’Fbi. Lo riportano fonti investigative ad alcuni media Usa. L’arresto sarebbe avvenuto in una località della East Coast statunitense.

La donna dovrebbe apparire davanti a una corte già oggi.Maxwell, in fuga da mesi, è la figlia dell’ex magnate britannico dei media Robert Maxwell, morto nel 1991. È stata la fidanzata di Epstein e, secondo le testimonianze di molte delle vittime del finanziere newyorchese, è stata il suo braccio destro nell’organizzare il giro di prostituzione minorile e di abusi sessuali su minori.

Era lei, in particolare, che aveva il compito di reclutare le ragazze e di organizzare gli incontri e i festini nelle varie residenze di Epstein. Maxwell era rifugiata in una località del New Hampshire. Era sparita dalla circolazione dalla morte di Epstein, e solo una volta, lo scorso agosto, era stata avvistata e fotografata seduta ai tavolini all’aperto di un fast food a Los Angeles. Poi fece sparire di nuovo le sue tracce.

L’arresto è avvenuto questa mattina, ha confermato un portavoce dell’Fbi, senza per ora svelare altri dettagli. I capi di accusa verso la donna non sono ancora stati resi noti. Alla procura di Manhattan è prevista una conferenza stampa alle 12 ora locale (le 18 ora italiana).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook