Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Tragedia in Texas, bimbo di 3 anni si uccide sparandosi con la pistola del papà
USA

Tragedia in Texas, bimbo di 3 anni si uccide sparandosi con la pistola del papà

Un bambino di tre anni si è ucciso con la pistola, forse, del padre, presa per gioco in casa durante la festa di compleanno. È successo nella contea di Montgomery, 50 chilometri da Houston, Texas. Lo riporta la Nbc.

Quando gli uomini dello sceriffo sono arrivati a casa, allertati da una telefonata, hanno trovato la larga macchia di sangue lasciata sul pavimento dal bambino. Attorno c'erano la famiglia e i parenti distrutti dal dolore. I genitori hanno raccontato che stavano giocando a carte, quando hanno sentito l’esplosione di un colpo di pistola.

Si sono precipitati tutti nella stanza dove si trovava il bambino e lo hanno visto a terra, in gravi condizioni. Vicino, l’arma. Portato nella vicina stazione dei vigili del fuoco, il piccolo è morto. Non è ancora chiaro come il bambino sia riuscito a prendere la pistola e se questa fosse stata lasciata, incautamente, a vista e carica.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook