Mercoledì, 19 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Usa, Biden cerchia in rosso una data: l'indipendenza... dal Covid? Il 4 luglio
LA PROMESSA

Usa, Biden cerchia in rosso una data: l'indipendenza... dal Covid? Il 4 luglio

Nel suo primo discorso alla nazione in diretta tv, il presidente alza la posta: annuncia che ordinerà agli Stati di rendere i vaccini disponibili per tutti entro il primo maggio

L’America è a un punto di svolta. Joe Biden punta a celebrare il 4 luglio come il Giorno dell’Indipendenza dal coronavirus. Nel suo primo discorso alla nazione in diretta tv, il presidente alza la posta: annuncia che ordinerà agli Stati di rendere i vaccini disponibili per tutti entro il primo maggio (indipendentemente dall’età o dallo stato di salute) e avverte che l’obiettivo dei «cento milioni di vaccini in 100 giorni sarà non solo centrato ma anche superato» entro il suo sessantesimo giorno in carica, cioè a dire entro i prossimi 10 giorni. Biden sceglie di parlare alla nazione a un anno dalla classificazione del Covid-19 come pandemia. Dodici mesi fa anche gli Usa furono costretti a fare i conti con questa brutale verità: Donald Trump bloccò gli arrivi dall’Europa, scattarono i lockdown, tutti i grandi eventi vennero cancellati.
Gli americani uccisi dal Covid sono oltre mezzo milione e Biden non lo dimentica: «tutti abbiamo perso qualcosa, è stata una sofferenza collettiva, un sacrificio collettivo» ma «se resteremo uniti, entro il 4 luglio vi sono buone chance di riuscire a stare nuovamente insieme alla famiglia, agli amici, per celebrare l’Indipendence Day e l’indipendenza dal virus». (AGI)

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook