Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Israele, via libera alla fecondazione surrogata per coppie unisex
LA DECISIONE

Israele, via libera alla fecondazione surrogata per coppie unisex

Con una sentenza che ha avuto subito grande eco, la Corte Suprema di giustizia israeliana ha stabilito oggi che possono avere accesso alla pratica di maternità surrogata anche coppie omosessuali o uomini single
Sicilia, Mondo

Con una sentenza che ha avuto subito grande eco, la Corte Suprema di giustizia israeliana ha stabilito oggi che possono avere accesso alla pratica di maternità surrogata anche coppie omosessuali o uomini single. In precedenza questa possibilità era limitata a coppie eterosessuali e a donne single nei casi in cui le future madri non potessero restare incinte o portare a termine una gravidanza per ragioni sanitarie.

La Corte Suprema ha anche criticato la incapacità mostrata dalla Knesset di approvare questa estensione della legge, malgrado avesse avuto a disposizione un anno di tempo. Ha aggiunto che «il diritto alla procreazione è inalienabile per tutti» e che le nuove norme dovranno entrare in vigore entro sei mesi.

La sentenza dei giudici è stata accolta con grande soddisfazione dalla Associazione Lgbt in Israele: «E' un evento storico nella nostra lotta per la eguaglianza - ha affermato. - I giudici hanno emesso una sentenza giusta ed umana che era rimasta bloccata alla Knesset per un decennio a causa del veto di partiti estremisti». La sentenza è stata lodata anche dal ministro della Sanità Niztan Horovitz, leader del partito per i diritti civili Meretz ed omosessuale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook