Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Usa: fuoriuscita di petrolio nel Golfo del Messico dopo i danni di Ida
L'URAGANO

Usa: fuoriuscita di petrolio nel Golfo del Messico dopo i danni di Ida

L’area interessata è al largo della costa di Port Fourchon, un porto del sud della Louisiana situato a circa 100 miglia da New Orleans
uragano Ida, Papa Francesco, Sicilia, Mondo
L’uragano Michael sulle costedi Cuba, in rotta verso la Florida, fotografato dal satellite Aqua della Nasa (fonte: NASA Worldview, Earth Observing System Data and Information System/EOSDIS)

Nel Golfo del Messico, vicino alla costa della Louisiana, si è verificata una fuoriuscita di petrolio, causata dai danni dell’uragano Ida che ha colpito la zona una settimana fa con venti fino a 240 km/h. Lo ha riferito la Guardia Costiera statunitense.

L’area interessata è al largo della costa di Port Fourchon, un porto del sud della Louisiana situato a circa 100 miglia da New Orleans, che è principalmente dedicato allo stoccaggio e al trasporto di petrolio.
Una compagnia petrolifera offshore con sede in Texas, Talos Energy, ha inviato una squadra di sommozzatori domenica per cercare di determinare la fonte della perdita di petrolio.

La società ha dichiarato di aver cessato la produzione nella zona colpita dalla perdita di petrolio nel 2017.

La preghiera del Papa

«Assicuro la mia preghiera per le popolazioni degli Stati Uniti d’America colpite nei giorni scorsi da un forte uragano. Il Signore accolga le anime dei defunti e sostenga quanti soffrono per questa calamità». Lo ha detto papa Francesco all’Angelus.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook