Venerdì, 07 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Indonesia, erutta ancora il vulcano Semeru: 15 morti. La cenere ostacola le ricerche
27 DISPERSI

Indonesia, erutta ancora il vulcano Semeru: 15 morti. La cenere ostacola le ricerche

Una nuova eruzione del vulcano Semeru, in Indonesia, ha costretto i soccorritori a sospendere la ricerca degli eventuali sopravvissuti. Immagini dall’alto hanno mostrato l’entità della devastazione provocata
dalla montagna più alta dell’isola di Giava con le strade ricoperte di cenere e fango e migliaia di persone in preda al panico che fuggivano dalle loro case. I morti sono almeno 15 persone, altre 27 sono ancora disperse. «Tutte le squadre sono state temporaneamente ritirate perché c'è stata una piccola eruzione e potrebbe essere pericoloso», ha spiegato uno dei soccorritori, Rizal Purnama. «La ricerca continuerà quando la situazione sarà un po' più sicura».

Il villaggio di Lumajang è stato ricoperto da uno spesso strato di lava fredda e cenere, mentre gli abitanti di una decina di altri villaggi hanno dovuto passare la notte in rifugi e moschee. L'ultima grande eruzione del Semeru risaliva a dicembre 2020.
L'Indonesia si trova sulla cosiddetta cintura di fuoco del Pacifico, dove l'incontro delle placche continentali provoca una forte attività sismica. Questo arcipelago del sudest asiatico ha quasi 130 vulcani attivi sul suo territorio. Alla fine del 2018 l'eruzione di un vulcano tra le isole di Giava e Sumatra ha causato uno tsunami che ha fatto quasi 400 vittime.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook