Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Guerra in Ucraina, abbattuti nella notte 10 droni kamikaze russi
IL CONFLITTO

Guerra in Ucraina, abbattuti nella notte 10 droni kamikaze russi

Le forze ucraine hanno abbattuto la notte scorsa 10 droni kamikaze russi: lo ha reso noto l'Aeronautica militare di Kiev, come riporta il Kyiv Independent. L’Aeronautica ha precisato che i russi hanno lanciato un totale di 15 droni Shahed-136 e Shahed-131 di fabbricazione iraniana sulle regioni di Kherson, Mykolaiv e Odessa.

Feriti alcuni civili

Quattro civili sono rimasti feriti ieri sera in seguito a un attacco con artiglieria pesante da parte delle forze russe contro due città della regione di Dnipropetrovsk, nell’Ucraina orientale: lo ha reso noto su Telegram il capo dell’amministrazione militare regionale, Valentyn Reznichenko, come riporta Ukrinform. «Cinque attacchi e quattro civili feriti. Ieri sera il distretto di Nikopol è stato nuovamente colpito dall’artiglieria pesante nemica. I russi hanno aperto il fuoco su Nikopol e Marhanets. La città di Nikopol è quella che ha sofferto di più», ha scritto Reznichenko.

Le scuole colpite

Gli attacchi missilistici russi hanno danneggiato o distrutto oltre 2.800 strutture scolasticheucraine dall’inizio dell’invasione il 24 febbraio scorso: lo ha reso noto il ministro dell’Istruzione di Kiev, Serhii Shkarlet, come riporta il Kyiv Independent.
Shkarlet ha aggiunto che dal primo settembre le strutture scolastiche del Paese danneggiate o distrutte sono state oltre 390.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook