Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Natale nel Mondo, quante stravaganze: dai ravanelli messicani alla capra di paglia... protetta
FESTIVITÀ

Natale nel Mondo, quante stravaganze: dai ravanelli messicani alla capra di paglia... protetta

Albero, cenone e scambio di doni sono solo le tradizioni più 'scontate' del Natale: in diversi Paesi del mondo, la festività cristiana viene celebrata con i riti e le usanze più disparate, da cortei in maschere spaventose, a gare di sculture fatte coi ravanelli.
Il Natale arriva con un tocco spettrale in Austria e Germania che celebrano il giorno di San Nicola, durante la prima settimana di dicembre. La 'Krampuslauf' è una parata annuale che si tiene il 5 o 6 dicembre, in cui i partecipanti si travestono da Krampus, un essere metà capra e metà demone, per spaventare i passanti. Secondo la tradizione, questo demonio accompagna la figura religiosa folkloristica della reincarnazione del Santo nel suo viaggio per fare regali ai bambini buoni.
Ogni anno, il 23 dicembre, nella piazza principale di Oaxaca, in Messico, si tiene il concorso «Notte dei ravanelli», i cui gli artisti che partecipano portano i loro ravanelli intagliati, su cui hanno lavorato giornate intere. L’atmosfera è di grande festa, con musica dal vivo, fuochi d’artificio e gente locale e turisti in coda per ammirare le opere 'vegetali'.

Un’enorme capra di paglia fatta a mano è, invece, lo spettacolo natalizio annuale nella città svedese di Gavle: quest’anno ci sono volute oltre mille ore per costruirla, ha dichiarato Anna-Karin Niemann, portavoce del comitato speciale che 'protegge' la capra. Sebbene sia un crimine bruciarla o distruggerla, la capra di Gavle è stata oggetto di numerosi incendi dolosi da quando è stata costruita per la prima volta nel 1966, racconta l’emittente americana Cnbc.
Lanterne a forma di stella chiamate 'parol' sono l’elemento decorativo del Natale nelle case delle Filippine. I parol erano originariamente usati per illuminare la strada durante la tradizione di Simbang Gabi, un periodo di nove giorni di messe prima dell’alba, tenute dal 16 al 24 dicembre, così come la messa di mezzanotte della vigilia di Natale, chiamata Misa de Gallo. I parol simboleggiano la vittoria della luce sulle tenebre.
Anche la classica tradizione della lettera a Babbo Natale ha le sue particolari declinazioni nel mondo: negli Usa, il servizio postale nazionale gestisce un programma annuale chiamato 'Operazione Babbo Natale', in cui i bambini e le famiglie bisognose possono scrivere lettere anonime a Babbo Natale esprimendo i loro desideri. Le lettere vengono poi 'adottate' da persone in tutto il Paese, che acquistano e spediscono i regali richiesti alle famiglie. Dal canto suo, il servizio postale del Regno Unito, Royal Mail, fornisce risposte personalizzate ai bambini che scrivono a «Babbo Natale».

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook