Giovedì, 19 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA POLEMICA

Bus incendiato a Milano, Pif attacca Salvini: "Fa il bullo con un ragazzino, è un bimbominkia"

bus incendiato, Matteo Salvini, Pif, Sicilia, Politica
Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif

«Abbiamo un ministro dell’Interno che fa il bullo con un ragazzino di 13 anni. Definirlo 'ministro della mala vita' forse va al di là delle sue capacità. È semplicemente un bimbominkia». Così, su Twitter, l’attore e regista palermitano Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, in merito alle dichiarazioni del ministro e vice premier su Ramy, il ragazzino di origine egiziana che ha allertato i carabinieri nel corso della tentata strage allo scuolabus nel Milanese.

«A Ramy piacerebbe dare la cittadinanza a tutti i suoi compagni ma questa è una scelta che potrà fare quando verrà eletto parlamentare, per intanto la legge sulla cittadinanza va bene così com'è», aveva detto ieri il ministro dell’Interno a margine del Forum di Confcommercio a Cernobbio.

Sulla concessione della cittadinanza al ragazzino di origini egiziane, aveva aggiunto «stiamo facendo tutte le verifiche del caso perché prima di fare scelte così importanti bisogna avere controllato tutto e tutti». «Assolutamente no», ha poi risposto il vicepremier a chi gli ha chiesto se questa potesse essere un’occasione per cambiare la legge.

© Riproduzione riservata

PERSONE: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook