Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LE MANOVRE

Di Maio: Salvini e Berlusconi pronti a fare un patto

«Nemmeno 24 ore e Salvini è tornato da Berlusconi. Noi abbiamo dato speranza a questo Paese, un’opportunità alla Lega di poter cambiare. Salvini ha deciso di tornare all’ovile. Noi gli facciamo gli auguri, buon ritorno a casa e buon ritorno ad Arcore». Lo ha detto, secondo quanto viene riferito, Luigi Di Maio durante l’assemblea dei gruppi M5s.

«Berlusconi e Salvini stanno andando dal notaio per firmare un patto che assicura seggi a Berlusconi. Lo dico a Forza Italia: oggi Berlusconi vi mollerà. E Salvini svenderà Lega a Berlusconi come fece 20 anni fa», ha proseguito Di Maio.

Intanto anche in casa Pd c'è parecchio movimento. «Non è credibile l’ipotesi di un governo per fare la manovra economica e portare poi alle elezioni, sarebbe un regalo a una destra pericolosa che tutti vogliono fermare». Lo afferma il segretario del Pd Nicola Zingaretti parlando al Nazareno.

«Lo sceriffo è in fuga dalla città, attraversa a gran velocità gli stati del sud accolto da un oceano di fischi. «Ma come scappi dal tuo dovere cercando rifugio qui per chi ci hai preso sceriffo?"Molti hanno addirittura disseppellito il vaffanculo in Sicilia, così, senza passare dal suo ufficio, è in corsa a chiedere mezzi all’ex cavaliere disarcionato (del porco non si butta via niente)». Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog dove ha anche indirettamente attaccato Renzi definendolo un avvoltoio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook