Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
PARTITI

Laura Boldrini passa al Pd: "Non è più tempo di piccoli partiti"

leu, pd, Laura Boldrini, Sicilia, Politica
Laura Boldrini

Laura Boldrini lascia LeU ed entra nel Pd: l’annuncio dell’ex presidente della Camera è arrivato in un’intervista: «Vado con il Pd perché vuole aprire un dialogo con tutti quei mondi che, ieri e oggi, non si sentono più rappresentati e recuperare la fiducia dei giovani che non vanno più a votare», ha spiegato.

E anche «perché con la destra peggiore di sempre non è più tempo di piccoli partiti e di fare troppi distinguo», ha aggiunto, «a forza di farlo rischiamo solo di estinguerci, mentre la destra va sfidata e contrastata con l’azione di un grande soggetto politico capace di incidere sulla società e che si batta contro ogni forma di disuguaglianza sociale, territoriale e di genere».

Boldrini ha sottolineato che «da tempo» aveva maturato questo passo: «Già alle Europee avevo votato Pd. Poi con la crisi di governo siamo arrivati a oggi. Ho atteso che fossero scelti ministri e sottosegretari perchè non volevo assolutamente che il mio passaggio potesse far pensare a qualcuno che miravo a qualche incarico».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook