Venerdì, 25 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Tunnel nello Stretto di Messina, Cancelleri: "Non sia una cattedrale nel deserto"
IL PROGETTO

Tunnel nello Stretto di Messina, Cancelleri: "Non sia una cattedrale nel deserto"

stretto di messina, Giancarlo Cancelleri, Sicilia, Politica
Giancarlo Cancelleri

«Vale la pena spendere 5 miliardi per il tunnel se l’opera è all’interno di grande progetto per il sud. Non deve essere una cattedrale nel deserto. Se diciamo ai siciliani e calabresi che con il Recovery Fund vogliamo realizzare anche l’alta velocità Salerno Palermo non ci sarà uno che dirà di no». Così il viceministro dei Trasporti Giancarlo Cancelleri a Radio Capital, proposito del progetto di tunnel sotto lo Stretto di Messina.

«Noi del Movimento non siamo mai stati contro le grandi opere ma contro le opere inutili», dice , «Al sud si sostituisce la linea borbonica con una moderna che serve allo sviluppo del paese. Deve impegnare buona porzione del Recovery Fund. Se il tunnel vale 5 miliardi una grande e complessiva operazione al sud vale 50 miliardi. Immaginiamo le centinaia di migliaia di posti di lavoro e i giovani che non emigrano più».

«Smettiamola di dire prima questo poi quello, facciamo tutto contemporaneamente - conclude -. Se saremo bravi e sapremo fare squadra arriveremo a questi obiettivi. Saranno le opere del Millennio e saremo guardati da tutti come un paese moderno audace e veloce, come per il Ponte di Genova».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook