Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Salute

Home Salute Vaiolo delle scimmie, Ue: già avviata la distribuzione dei vaccini
BRUXELLES

Vaiolo delle scimmie, Ue: già avviata la distribuzione dei vaccini

Gli aumenti dei casi di vaiolo delle scimmie sono preoccupanti. La Commissione europea, attraverso Hera, si è attivata rapidamente per acquisire i vaccini e li sta già distribuendo ad alcuni Paesi (Spagna, Portogallo, Germania e Belgio).

Gli aumenti dei casi di vaiolo delle scimmie sono preoccupanti. La Commissione europea, attraverso Hera, si è attivata rapidamente per acquisire i vaccini e li sta già distribuendo ad alcuni Paesi (Spagna, Portogallo, Germania e Belgio). Di più sarà fatto nei prossimi giorni e settimane. E’ quanto scrive in un tweet la commissaria Ue alla salute Stella Kyriakides.

Vaiolo scimmie: Ema esamina estensione uso vaccino Imvanex

Il comitato per i medicinali per uso umano dell’Ema «sta ora rivedendo i dati per estendere l’uso del vaccino contro il vaiolo Imvanex al vaiolo delle scimmie». Lo ha riferito il responsabile della strategia per i vaccini dell’Ema, Marco Cavaleri, evidenziando che negli Usa il vaccino è già autorizzato «sia per prevenire il vaiolo che il vaiolo delle scimmie». «Tuttavia - ha spiegato Cavaleri - le forniture di Imvanex sono attualmente molto limitate in Ue» e, mentre l’Ema accelera sull'estensione «gli Stati membri possono utilizzare il vaccino Jynneos importato dagli Usa» come «misura temporanea per vaccinare i gruppi a rischio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook