Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sanremo

Home Società Sanremo Sanremo, glamour rigoroso e completi scintillanti: c'è luce sul palco dell'Ariston
I LOOK DELLA SERATA

Sanremo, glamour rigoroso e completi scintillanti: c'è luce sul palco dell'Ariston

Completi eleganti e rigorosi ma scintillanti e colori forti pieni di simbolismi. C'è luce sul palco dell’Ariston, insolitamente svuotato dal pubblico a causa della pandemia, ma sempre più passerella di stile. Il 71/o Festival di Sanremo si apre all’insegna di un glamour rigoroso, con look che prediligono il completo giacca-pantalone (per uomini e donne), tessuti luccicanti e colori simbolici.

LOREDANA BERTE', SCARPETTE ROSSE

Come le scarpette rosse, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, portate sul palco da Loredana Bertè. «E' un piccolo messaggio, ma molto importante: al primo schiaffo bisogna denunciare», ricorda alla fine della sua esibizione come ospite.

ACHILLE LEURO, IL GLAM ROCK

Sempre più eccezionale e simbolica la perfomance di Achille Lauro, vestito Gucci. «Sono il glam rock, sono un volto coperto dal trucco. La lacrima che lo rovina», dice il cantante a fine performance mentre una lacrima rosso sangue gli solca il viso, truccato con ombretti blu, glitter e rossetto argento sulle labbra. «Sono la solitudine nascosta in un costume da palcoscenico. Sessualmente tutto», continua, sul palco con il suo costume di scena: una tuta a collo alto interamente ricamata con motivo chevron in paillettes argento e celeste, parabraccia e paraspalle in metallo sagomato argento con profili di strass e imbottitura rosa, collare in piume di struzzo anch’esso rosa. Sopra, un sospensorio da uomo in metallo sagomato e pelle martellata argento.

AMA IN FILATO LUCCICANTE, FIORE IN FIORE

In effetti il tocco scintillante non manca in tutta la serata: Amadeus apre in smoking nero dal filato luccicante (Gai Mattiolo) ricordando di essere in scena «in condizioni difficilissime», ma con più «forza e determinazione dello scorso anno». Lo raggiunge Fiorello che scende la scalinata con un coloratissimo mantello coperto da una cascata di fiori ("21 chili di peso», dice), rossetto e smalto nero. Tolta la cappa, un elegante completo nero doppiopetto con revers in velluto firmato Giorgio Armani, che veste anche Diodato e la giovane infermiera ricordata come simbolo della lotta al Covid-19, Alessia Bonari.

ARISA ROSSO FUTURISTICO

In smoking anche Arisa, tutta in un energico completo rosso brillante come le sue lunghissime unghie. Futuristica l'acconciatura, con la coda di cavallo raccolta all’interno di un ferma-capelli a forma di cilindro.

Competo sartoriale per Colapesce e Dimartino, in una palette estiva e leggera come il titolo della loro canzone 'Musica leggerissima': uno in total look turchese, l’altro rosa pallido. L'atteso ospite Zlatan Ibrahimovic è in smoking nero con ricamo bianco personalizzato «Ibra» (Dsquared2), Fedez è in completo nero (Versace) a fianco di Francesca Michielin, scintillante con pantalone sartoriale nero e top cosparso da una pioggia di cristalli.

I tocchi di luce proseguono: c'è Max Gazze con un look omaggio a Leonardo Da Vinci (sulle spalle della cappa c'è la scritta Da Vinci) e Noemi, con un abito tempestato di cristalli. C'è Madame in Dior, con completo top, giacca e pantaloni coperti di cristalli, ma soprattutto a piedi nudi. Sono rock-chic i Maneskin, con costumi creati con Veronica e Kean Etro, mentre Ghemon sceglie Marni per il suo completo grigio a quadri (con camicia rossa).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook