Giovedì, 13 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
UNIVERSITÀ

Corona d'alloro speciale a Messina, detenuto di Reggio si laurea in infermieristica

di

"La proclamiamo dottore in Scienze Infermieristiche". Una frase piena di speranza per A.V., che a 24 anni consegue la laurea del corso di studi in infermieristica dell’Università di Messina. A rendere così speciale l’evento è che la discussione della tesi è avvenuta in videoconferenza dalla Casa circondariale di Arghillà di Reggio Calabria.

Si tratta del primo caso di un conseguimento del diploma di laurea tra la popolazione carceraria di Reggio. Un percorso di studi interrotto dalle vicende giudiziarie nel 2016 che hanno costretto A.V. a sostenere una decina di esami che mancavano al conseguimento della laurea e che grazie alla tenacia è riuscito a ottenere un titolo che probabilmente rappresenterà un valido strumento di reinserimento nel tessuto sociale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X