Sabato, 16 Febbraio 2019
stampa
Dimensione testo
SCIENZA

Rilascia dopamina nel cervello: studio spiega perchè ascoltare musica provoca piacere

Ecco perché l'ascolto di musica ci dà piacere: si associa al rilascio nel cervello di 'dopamina', un 'messaggero chimico neurale' (neurotrasmettitore) che gioca un ruolo chiave nel generare in noi senso di appagamento e nel motivarci a certi comportamenti.

Lo rivela lo studio di Laura Ferreri dell'Università di Lione, pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.

"In letteratura scientifica mancano le prove che la dopamine sia la causa diretta del piacere evocato dalla musica - spiega la scienziata - perciò in questo studio, attraverso un approccio farmacologico, abbiamo voluto indagare se la dopamina giocasse un ruolo diretto nell'esperienza appagante dell'ascolto di musica".

La ricerca ha coinvolto 27 volontari che nell'arco di alcune settimane hanno assunto o un precursore della dopamina (levodopa), o un farmaco antagonista (risperidone) che blocca l'azione della dopamina, o una sostanza placebo (lattosio). Gli
esperti hanno confrontato le reazioni dei partecipanti all'ascolto di musica e la loro voglia di ascoltarne ancora e anche di spendere soldi per ascoltarla.

Ebbene è emerso che la motivazione ad ascoltarla e il piacere dell'ascolto aumentano sotto l'influenza della levodopa e diminuiscono quando l'azione della dopamina è impedita dal farmaco antagonista.

Ciò che questo studio suggerisce, conclude l'esperta, "è che ascoltare la musica che amiamo aumenta il rilascio di dopamina che è importante per il buon funzionamento emotivo e cognitivo del nostro cervello".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X