Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
MISSIONE BEYOND

Colloquio dallo Spazio, Brad Pitt parlerà con Luca Parmitano

Dal grande schermo alla realtà. La star di Hollywood, Brad Pitt, astronauta nel suo ultimo film 'Ad astra' (al cinema in Italia a fine ottobre) parlerà con gli astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, fra i quali si trova l’italiano Luca Parmitano, per la missione Beyond dell’Agenzia spaziale europea.

Il collegamento, previsto alle 17,30 dalla Nasa, sarà trasmesso in diretta su ANSA Scienza. Pitt si confronterà su come è davvero vivere e lavorare nello spazio con Nick Hague della Nasa e i membri dell’equipaggio Expedition 60, che hanno visto nel loro tempo libero il film, dove l’attore americano viaggia attraverso il Sistema Solare, Luna e Marte inclusi. Pur essendo una pellicola con molta più fantascienza rispetto ad altri ambientati nello spazio, la Nasa ha offerto aiuto e consulenza tecnica.

«Abbiamo rivisto il copione all’inizio della produzione e anche se non c'è la Nasa nella storia, abbiamo dato alcune immagini e filmati, specialmente per le parti della Luna e Marte», commenta Bert Ulrich, che per la Nasa collabora con cinema e tv. I film di fantascienza, come Ad Astra, the Martian, Interstellar, e Gravity, hanno dentro alcune delle fotografie e video più ispiratrici della Nasa», continua. Con il programma Artemis la Nasa punta a far tornare gli astronauti sulla Luna entro il 2024. Dopo quella data, l’agenzia spaziale Usa ha in programma di inviare astronauti sulla Luna una volta l’anno, e avviare l'esplorazione lunare in modo sostenibile entro il 2028. Dopo quest’esperienza, il grande passo successivo saranno le missioni umane su Marte.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook