Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Lillo, l'artista di origini calabresi: "Ho il Covid, un'influenza moltiplicata per dieci"
L'ANNUNCIO

Lillo, l'artista di origini calabresi: "Ho il Covid, un'influenza moltiplicata per dieci"

attore, cinema, comico, coronavirus, Lillo Petrolo, Sicilia, Società
Lillo Petrolo

“Non lo voglio nascondere. Io sto a casa perché ho preso questo virus. Sto sotto controllo, ma ora ne ho capito che ha una forza devastante”. Lo rivela Lillo Petrolo, in arte Lillo, di origini calabresi (i genitori provengono da Siderno, in provincia di Reggio Calabria). L'attore del celebre duo comico Lillo e Greg, lo ha detto nel corso di un collegamento via webcam al Festival del cinema di Salerno, Linea d’Ombra.

″È una cosa che dura venti giorni” - ha detto Lillo - con dolori fortissimi alle ossa e alle ginocchia; è un’influenza moltiplicata per dieci. Io so perché me lo sono preso, so di aver fatto una ‘stronzata’, non la rifarei, anche perché a causa di questa ‘stronzata’ me lo sono preso”. L'attore lancia un appello: “Si può fare tutto, ma in sicurezza. Bisogna stare molto attenti. È un virus di una forza devastante”.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook