Giovedì, 01 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società 5x1000, l'elenco provvisorio delle Onlus che hanno chiesto di accedere al beneficio 2022
NON PROFIT

5x1000, l'elenco provvisorio delle Onlus che hanno chiesto di accedere al beneficio 2022

Online sul sito dell’Agenzia delle entrate, nell’area tematica specificamente dedicata, l’elenco provvisorio delle Onlus che hanno chiesto di accedere al beneficio del 5 per mille per l’anno finanziario 2022 (anno d’imposta 2021).

5x1000, l'elenco provvisorio delle Onlus che hanno chiesto di accedere al beneficio 2022

Online sul sito dell’Agenzia delle entrate, nell’area tematica specificamente dedicata, l’elenco provvisorio delle Onlus che hanno chiesto di accedere al beneficio del 5 per mille per l’anno finanziario 2022 (anno d’imposta 2021). Si tratta di 160 enti di diversa natura e finalità sociale di cui 29 risultano già presenti nell’elenco permanente delle Onlus accreditate per il 2022.

Il via libera alle iscrizioni è stato dato lo scorso 9 marzo (vedi articolo “5 per mille 2022, si apre la partita per le domande di Onlus e Asd”) per tutti gli enti che si devono accreditare per la prima volta e quelli che lo scorso anno non si sono iscritti o non possedevano i requisiti richiesti, mentre il termine ultimo è scaduto l’11 aprile scorso (vedi articolo “Onlus e Asd, non c’è più tempo, entro oggi la richiesta del 5x1000”) in base a quanto previsto dal “decreto Milleproroghe” (Dl n. 228/2021) che ha stabilito che le organizzazioni iscritte all’Anagrafe delle Onlus continuano ad essere destinatarie della quota del 5xmille per l’anno finanziario 2022 con le modalità previste per gli “enti del volontariato” (Dpcm 23 luglio 2020) e, dunque, le nuove richieste di accreditamento al contributo del 5 per mille devono essere presentate all’Agenzia delle entrate.

La scadenza per i potenziali beneficiari

Entro il prossimo 2 maggio 2022 il legale rappresentante dell’ente, o un suo incaricato a cui è stata rilasciata delega formale, potrà richiedere la correzione di eventuali errori anagrafici alla Direzione regionale delle Entrate territorialmente competente.

A seguito di tali correzioni entro il 10 maggio prossimo verrà pubblicata sul sito delle Entrate una versione aggiornata dell’elenco delle Onlus che hanno presentato domanda di accreditamento per l’accesso al beneficio del 5 per mille per l’anno finanziario 2022.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook