Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Sofiia, la rifugiata ucraina che trova l'amore a Bradford: Tony la ospita e dopo 10 giorni lascia moglie e figli
LA STORIA

Sofiia, la rifugiata ucraina che trova l'amore a Bradford: Tony la ospita e dopo 10 giorni lascia moglie e figli

La 22enne è scappata dalla guerra ed è stata accolta dal 29enne che, sposato, ha deciso di lasciare la famiglia
bradford, ucraina, Sicilia, Società
Sofiia Karkadym

Scappa dalla guerra in Ucraina e trova l’amore in Inghilterra. È la storia, non per tutti però a lieto fine, di Sofiia Karkadym, 22enne di Lviv, che è fuggita dalla sua città ed è arrivata a Bradford. Un caso di accoglienza come tanti da quando è iniziata la guerra tra Russia e Ucraina: Sofiia - come riportato dal The Sun – è stata ospitata in casa da Tony, 29 anni, e dalla moglie Lorna, 28, genitori di due figli.

Un giorno dopo l’altro l’affinità tra Tony e la giovane rifugiata cresce e, tra un po' di sloveno, parlato da lui, e ucraino, riescono a capirsi. Cresce l’intesa tra i due e anche la gelosia di Lorna. E così, dopo 10 giorni, la moglie, ormai insospettita dagli atteggiamenti dei due, ha urlato contro l’ospite e cacciata di casa.

Reazione che, però, non è stata accettata dal marito che, anzi, a sorpresa, ha deciso di seguire Sofiia: "Stiamo pianificando la nostra vita insieme", ha spiegato l’uomo al The Sun, mentre la giovane ucraina ha aggiunto: "È stato molto veloce, questa è la nostra storia d'amore. Le penseranno male di me, ma succede. Ho visto quanto fosse infelice Tony”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook