Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Con la pandemia boom di cani adottati... ma quasi 120mila sono stati "restituiti"
L'INDAGINE

Con la pandemia boom di cani adottati... ma quasi 120mila sono stati "restituiti"

Durante la pandemia in Italia c'è stato un vero e proprio boom di adozioni di cani: sono circa 3,4 milioni le persone che fra il 2020 ed il 2021, hanno fatto questa scelta, il 21,6% dei proprietari. Ma finito il lockdown, oltre 117 mila proprietari avrebbero cambiato idea restituendo l'animale al canile o affidandolo ad un’altra famiglia.

Durante la pandemia in Italia c'è stato un vero e proprio boom di adozioni di cani: sono circa 3,4 milioni le persone che fra il 2020 ed il 2021, hanno fatto questa scelta, il 21,6% dei proprietari. Ma finito il lockdown, oltre 117 mila proprietari avrebbero cambiato idea restituendo l'animale al canile o affidandolo ad un’altra famiglia. E' quanto risulta da un indagine campione commissionata da Facile.it a EMG Different, Il 28,3% di chi ha preso un cane negli ultimi 2 anni ha detto di averlo fatto appositamente per alleggerire il lockdown e circa 196 mila hanno ammesso di averlo preso solo per aggirare i limiti alla mobilità imposti dal Governo in quel periodo (5,7%).

La ragione principale per cui i proprietari hanno rinunciato alla compagnia del cane adottato durante la pandemia è che, una volta finito il lockdown, si sono resi conto che l’animale diventava troppo complesso da gestire e quindi non lo volevano più (63%); in altri casi, invece, la decisione è stata presa a seguito di danni materiali causati da Fido (37%). Sommando cani e gatti, il numero complessivo di italiani che hanno preso un animale negli ultimi 2 anni sale a poco più di 5 milioni, vale a dire il 23,2% di coloro che hanno un compagno a 4 zampe (percentuale che arriva al 31,7% tra i rispondenti residenti al Sud). Va detto, però, che la pandemia è stata una leva soprattutto per i residenti nel Nord ovest, dove la percentuale di chi ha dichiarato di aver preso un animale domestico proprio per alleggerire il lockdown è pari al 38,4% (a fronte del 24,5% rilevato a livello nazionale).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook