Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Oltre sette famiglie su 10 danno ancora la "paghetta" ai figli

Oltre sette famiglie su 10 danno ancora la "paghetta" ai figli

Oltre sette famiglie italiane su dieci (il 75%) danno ancora la "paghetta" ai figli per fargli fare qualche spesa in autonomia. Lo afferma uno studio dell’Osservatorio Sara Assicurazioni, secondo il quale in questo modo le famiglie vogliono anche responsabilizzarli sul valore del denaro.
Ma le famiglie guardano anche al futuro e fin dalla più giovane età prevedono piani di investimento e risparmio per i figli. Secondo la ricerca, i genitori iniziano a risparmiare per i figli fin dalla loro nascita o comunque dalla tenera età (59%), un ulteriore 23% dice dall’adolescenza e un altro 9% da quando sono maggiorenni. I motivi dell’investimento sono principalmente gli studi e la formazione, per il 44% degli intervistati, seguiti dall’acquisto della casa (16%), mentre per un 13% l’obiettivo è incrementare la loro futura capacità di spesa.
Il tutto guardando alle nuove tecnologie, con il 52% degli italiani prevede di ricorrere in misura crescente all’online e alle app per informarsi e sottoscrivere soluzioni di risparmio dedicate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook