Sabato, 20 Ottobre 2018
EUROPEI

Passaggio del turno
Buffon ci crede

"La prestazione c'é stata e pure la voglia di vincere. Dipende tutto da noi e la certezza che se dovessimo vincere l'ultima siamo qualificati": così il capitano azzurro Gigi Buffon. "Nel primo tempo si poteva finalizzare di più - ha aggiunto - è anche vero che non giochi da solo, ma contro avversari che hanno qualità. Dispiace aver pareggiato anche perché la fase difensiva è stata ottima". "Barzagli sta meglio - ha proseguito Buffon ed è una ulteriore freccia al nostro arco. La consistenza dipende da come si affrontano e giocano le gare, la squadra c'é e a tratti fa anche un bel calcio, deve solo cercare di essere più cinica". Buffon non teme un 'biscotto tra spagna e croazia nell'ultima partita del girone C a danno dell'Italia: "Si affrontano due squadre di valore diverso e nella Spagna, che è la favorita e la più forte di tutte ci sono giocatori che hanno un pedigree che non permette l'etichetta di antisportività e far ridere l'Europa". Il portiere della Nazionale ha poi risposto ad una domanda di un bambino di Mirandola, sfollato dopo il terremoto dell'Emilia: "Quando prendo gol non sono mai contento. Faremo il possibile di rendervi orgogliosi di noi".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X