Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
EUROPA LEAGUE

Sorridono Inter e Napoli
dura per Udinese e Lazio

europa league, Sicilia, Sport
Sorridono Inter e Napoli, qualificazione da sudare per Udinese e Lazio. Il sorteggio di Europa League ha riservato un trattamento in chiaroscuro alle quattro squadre italiane inserite nelle urne di Montecarlo. I nerazzurri, unici teste di serie, si giocheranno tutto all'Est il passaggio ai sedicesimi (riservato alle prime due di ciascun gruppo). Il sorteggio li ha infatti indirizzati nel girone H, composto dai russi del Rubin Kazan, dai serbi del Partizan Belgrado e dagli azeri del Baku. Non può lamentarsi della compagnia nemmeno il Napoli (inserito in seconda fascia): nel gruppo F se la giocherà con gli olandesi del Psv Eindhoven, gli ucraini del Dnepr e gli svedesi dell'Aik di Stoccolma. Ben più impegnativo il percorso che attende l'Udinese, reduce dalla sconfitta ai rigori nello spareggio di Champions League contro il Braga. Per i friulani (gruppo A) si sono gli inglesi del Liverpool (già tre volte vincitori del trofeo), gli svizzeri dello Young Boys ed i russi dell'Anzhi Makhachkala, la formazione del magnate Suleyman Kerimov, allenata da Guus Hiddink ed in cui milita Samuel Eto 'o. Ma l'impegno più duro appare senz'altro quello che la sorte ha riservato alla Lazio. Nel gruppo J la squadra di mister Petkovic contenderà la qualificazione ai londinesi del Tottenham), ai greci del Panathinaikos ed agli sloveni del Maribor. Sorteggio invece abbastanza benevolo per i detentori della Coppa, gli spagnoli dell'Atletico Madrid, che non dovrebbero incontrare particolari difficoltà nel gruppo B (con gli israeliani dell'Hapoel Tel Aviv, i cechi del Plzen ed i portoghesi del Coimbra). Tra i favoriti anche i tedeschi del Bayer Leverkusen (gruppo K, con ucraini del Metalist Kharkiv, norvegesi del Rosenborg e Rapid Vienna). Nel gruppo G lo Sporting Lisbona sembra in grado di vincere senza affanno la concorrenza di Basile, Genk e Videoton. La prima fase si disputerà su incontri di andata e ritorno, in programma dal 20 settembre al 6 dicembre. Nei sedicesimi (andata 14-ritorno 21 febbraio) alle 24 squadre promosse si aggiungeranno le otto terze classificate nei gironi di Champions. Quindi ottavi (7-14 marzo), quarti (4-11 aprile) e semifinali (25 aprile-2 maggio). La finale si giocherà il 15 maggio 2013 ad Amsterdam.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook