Domenica, 21 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
TENNIS

Internazionali d'Italia: Cecchinato rimonta e vola al secondo turno, fuori Seppi e Sonego

azzurri, internazionali d'italia, Alex de Minaur, Andrea Basso, Andrea Seppi, Fabio Fognini, Filippo Baldi, Jannik Sinner, Jo-Wilfried Tsonga, Karen Chaanov, Lorenzo Sonego, Lucasu Pouille, Marco Cecchinato, Marin Cilic, Matteo Berrettini, Roberto Bautista Agut, Steven Johnson, Taylor Fritz, Sicilia, Sport
Marco Cecchinato

La pattuglia azzurra va avanti agli Internazionali d’Italia, ma alcuni pezzi restano per strada. Ieri Andrea Seppi ha ceduto in tre set (6-1 3-6 6-1) allo spagnolo Roberto Bautista Agut, mentre sono andati avanti Matteo Berrettini (facile 6-2 6-4 al francese Lucasu Pouille) e il 17enne Jannik Sinner (6-1 1-6 7-5 allo statunitense Steven Johnson). Per la cronaca, Filippo Baldi ha impattato contro lo statunitense Taylor Fritz nelle qualificazioni.

Oggi si è fermato invece, sempre al debutto ai 32esimi di finale, la wild card Lorenzo Sonego, sconfitto dopo una lunga battaglia per 6-3 6-7 6-3 dal russo Karen Chaanov testa di serie numero 11. Il 23enne tennista azzurro malgrado la sconfitta ha dimostrato tutte le sue qualità impegnando in maniera significativa uno dei più forti giocatori del circuito.

E’ andato invece avanti cedendo un set Marco Cecchinato che ha superato l’australiano Alex De Minaur col punteggio di 4-6 6-3 6-1. Alle 19.30 sul campo centrale scenderà il n.1 azzurro Fabio Fognini che dovrà affrontare un difficile cliente, il francese ex top 10 Jo-Wilfried Tsonga.

Domani, infine, l’ultimo azzurro a scendere in campo sarà Andrea Basso che se la vedrà in un match sulla carta proibitivo con Marin Cilic (anche se è in condizioni fisiche precarie che lo hanno portato al ritiro in semifinale al torneo di Madrid), testa di serie n.9 del torneo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook