Mercoledì, 29 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Inter, l'avvocato di Icardi: "Vuole solo essere reintegrato". Conte: "Noi corretti"
IL CASO

Inter, l'avvocato di Icardi: "Vuole solo essere reintegrato". Conte: "Noi corretti"

«Non è una questione economica. Quello che interessa a Icardi è essere parte integrante del progetto Inter. Vi pare possibile che in due mesi di preparazione non abbia partecipato a un’amichevole?». L'avvocato di Mauro Icardi Giuseppe Di Carlo, a Sportmediaset, chiarisce la richiesta di risarcimento di 1.5 milioni avanzata all’Inter nell’ambito della causa contro il club nerazzurro."

«La richiesta di risarcimento - aggiunge - è una conseguenza necessaria dell’atto. È una formula obbligatoria. Non fa parte di un’iniziativa personale del giocatore. L’atto sarebbe stato incompleto, monco, senza la specifica di risarcimento del danno subito non inferiore al 20% del compenso annuo». Ora, come spiega l’avvocato, bisogna attendere la risposta della società che ha cinque giorni di tempo per nominare il proprio arbitro.

Probabilmente si aspetterà la fine del mercato. E in caso di trasferimento: «Ovviamente tutto rientrerebbe. Non ci sarebbero più le ragioni per procedere». Intanto sul web circola la domanda di arbitrato redatta dall’avvocato Di Carlo: «È inspiegabile. Mai vista una cosa del genere. Ho visto il documento diffuso integralmente con gravissime violazioni della privacy. Senza omissis. Circola di tutto: indirizzi, nomi, numeri di telefono. Qualcuno dovrà risponderne. Soprattutto chi lo ha pubblicato».

Alla vigilia del match di Cagliari, il tecnico dell'Inter Antonio Conte cerca di minimizzare il caso: «Icardi? È stato fatto tutto nella maniera più corretta possibile. Da otto mesi state parlando di questa persona e non ci voglio entrare. Dobbiamo essere concentrati su questa stagione, invece i protagonisti sono altri e non chi la deve giocare la stagione».

«Continua a non esserci nessuna turbativa. Abbiamo fatto tutto - aggiunge Conte - nella maniera corretta. Continueremo con ciò che abbiamo fatto. Siamo concentrati sul lavoro e su ciò che accade in campo. Per altri è più importante cavalcare altre situazioni ma noi siamo focalizzati su ciò che accade in campo». Già alla vigilia della sfida contro il Lecce, Conte aveva assicurato che il caso Icardi non aveva turbato in nessun mondo la squadra nerazzurra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook