Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Roland Garros, Sinner da applausi ma in semifinale ci va Nadal
TENNIS

Roland Garros, Sinner da applausi ma in semifinale ci va Nadal

Rafael Nadal ha raggiunto la sua 13a semifinale del Roland Garros, sconfiggendo il giovane italiano Jannik Sinner in uno scontro di alta qualità (ottima la prova dell’azzurro). Nadal, il 12 volte campione, ha vinto 7-6 (7/4), 6-4, 6-1 e ha ottenuto la sua 98esima vittoria nella sua centeesima partita agli Open di Francia.

Il 34enne affronterà ora l’argentino Diego Schwartzman, che ha eliminato il terzo campione degli US Open Dominic Thiem, secondo a Parigi contro Nadal negli ultimi due anni. Rafael Nadal, alla ricerca di una storica tredicesima incoronazione al Roland Garros, si è dunque qualificato per le semifinali contenendo gli assalti del giovane italiano Jannik Sinner (75) in tre set 7-6(4) 6-4 6-1 nella notte tra martedì e mercoledì.

La partita si è conclusa all’1:25. Iniziato dopo le 22:30, questo quarto di finale al chiaro di luna, giocato nel freddo e nel vento di una notte d’autunno, davanti a poche dozzine di spettatori congelati, era diverso da tutti i precedenti tredici di «Rafa» sulla terra battuta parigina.

«È molto tardi, grazie per essere rimasti nonostante le difficili condizioni», ha detto agli ultimi coraggiosi in tribuna. Fiducia e tenacia impressionanti, per il suo primo quarto di finale del Grande Slam, a soli 19 anni, l’azzurro Sinner ha rotto il primo nei primi due set. Per condurre 6-5 nel primo set, poi 3-1 nel secondo. In entrambi i casi Nadal è tornato subito in pista.

Ma il giovane italiano, pur sembrando soffrire degli adduttori, non si è mai scoraggiato e ha costretto Nadal a lottare più di 1h15 nel primo turno, e quasi un’ora in più nel secondo, prima di indebolirsi bruscamente. «Rafa» ha poi vinto dopo quasi tre ore di gioco.

«È stata molto dura durante due set, e soprattutto alla fine del primo. Le condizioni erano difficili, stava colpendo molto forte e con il freddo, le palle prendono meno portanza, quindi ho avuto difficoltà a traboccare» ha spiegato. Nadal ha giocato in questa occasione la sua centesima partita al Roland Garros, incassando la sua 98esima vittoria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook