Lunedì, 21 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Anticipi: Lazio sorpresa dal Verona, il Toro crolla contro l'Udinese, ma Giampaolo...
SERIE A

Anticipi: Lazio sorpresa dal Verona, il Toro crolla contro l'Udinese, ma Giampaolo...

di
Due vittorie esterne e il primo successo del Crotone regalano un antipasto dal sapore insolito agli amanti di calcio
crotone calcio, lazio, serie a, Spezia, torino, udinese, verona calcio, Andrea Belotti, Felipe Caicedo, Giovanni Stroppa, Junior Messias, Simone Inzaghi, Sicilia, Sport
Caicedo

Che sarebbe stato un turno tutt'altro che scontato lo aveva messo in chiaro già il Crotone di Stroppa, capace di centrare il primo successo in campionato contro lo Spezia (4-1). Non il solito Spezia, quello di Italiano, ma gran parte del merito va attribuita a Messias (doppietta) e compagni. In rete anche Reca, Eduardo e lo “spezzino” Farias.

Torino Udinese 2-3

A rendere il sabato di campionato ancor più bizzarro ci ha pensato l'Udinese, che ha divaricato ancor di più la voragine della crisi granata, vincendo 3-2 a domicilio al termine di una partita bizzarra. E Giampaolo? Cairo difende ancora il proprio tecnico e manda tutti in ritiro. E dire che sul campo i granata erano riusciti a, una volta tanto, a rimontare (e non farsi rimontare), dopo l'1-2 argentino dei friulani targato Pussetto-De Paul. Tutta tricolore la riscossa dei padroni di casa grazie alle reti di Belotti e Bonazzoli che si scambiano gol e assist per il momentaneo 2-2. Ma l'Udinese non è mai doma e risorpassa il Gallo e compagni con la rete del redivivo Nestorovski.

Lazio-Verona 1-2

Dulcis in fundo, la sorpresissima di giornata: Juric e il suo Verona mettono a nudo il momento altalenante della Lazio e s'impongono all'Olimpico grazie... all'autorete di Lazzari e al gol di Tameze. Non basta il pari temporaneo di Caicedo che, stavolta, non ha la possibilità di indossare i panni di giustiziere dell'ultima ora perché il tecnico Inzaghi lo toglie dalla mischia poco prima della rete scaligera.

Il turno di domani

Rompe il ghiaccio Cagliari-Inter all'ora di pranzo (12.30). Poi spazio a Atalanta-Fiorentina, Bologna Roma, Napoli-Sampdoria (tutte e tre alle ore 15), Genoa-Juventus (18) e Milan-Parma (20.45).

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook