Sabato, 17 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Papa Francesco: "Lo sport possa favorire il dialogo". E rilancia l'Athletica Vaticana
IL MESSAGGIO

Papa Francesco: "Lo sport possa favorire il dialogo". E rilancia l'Athletica Vaticana

«Ieri si è celebrata la Giornata internazionale dello Sport per lo sviluppo e la pace indetta dalle Nazioni Unite. Auspico che essa possa rilanciare l’esperienza dello sport come evento di squadra per favorire il dialogo solidale tra culture e popoli diversi». Così Papa Francesco al termine dell’Udienza generale. «In questa prospettiva - ha aggiunto - sono lieto di incoraggiare l’Athletica Vaticana a proseguire nell’impegno nel diffondere la cultura della fraternità nell’ambito sportivo, ponendo viva attenzione alle persone più fragili, diventando così testimoni di pace».

Athletica Vaticana, citata da Papa Francesco nell’udienza generale è la prima (e unica) associazione sportiva costituita in Vaticano. La Segreteria di Stato l’ha affidata al Pontificio Consiglio della Cultura. L’11 settembre 2018 è stata siglata l’intesa bilaterale con il Coni che consente agli atleti vaticani di poter gareggiare. Per statuto fanno parte di Athletica Vaticana i cittadini e i residenti della Città del Vaticano, e i dipendenti, anche in pensione, di tutte le amministrazioni della Santa Sede, nonché i loro familiari di primo grado. Sono stati accolti come "membri onorari" due giovani migranti africani  (assistiti dalla Cooperativa Auxilium) e una bambina (12 anni) con disabilità, particolarmente appassionata di sport.

«L'inclusione, lo sport per tutti, è una priorità per l'associazione vaticana che ha firmato un protocollo d’intesa con la Federazione italiana di sport paralimpici e sperimentali (Fispes), nell’ambito del Comitato italiano paralimpico», spiega la stessa Athletica Vaticana. I tesserati sono circa 100: il più giovane è una guardia svizzera di 19 anni e il meno giovane un professore della Biblioteca Apostolica Vaticana di 65 anni. Della squadra fanno parte anche due vescovi e una suora, insieme ad alcuni sacerdoti. Il 5 giugno, a San Marino, Athletica Vaticana parteciperà per la prima volta, come ospite, ai Campionati di atletica leggera dei Piccoli Stati d’Europa. «Tra i prossimi passi - annuncia l'associazione sportiva - c'è l’imminente apertura di una sezione ciclistica».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook