Sabato, 18 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Moto: tragedia ad Aragon, muore talento spagnolo di 14 anni
EUROPEAN TALENT CUP

Moto: tragedia ad Aragon, muore talento spagnolo di 14 anni

Il Motorsport su due ruote piange un altro pilota giovanissimo. A quasi due mesi dalla morte al Mugello del 19enne svizzero Jason Dupasquier vittima di un incidente nelle libere della Moto 3, oggi in Spagna ad Aragon in occasione del Cev, è venuto a mancare Hugo Millán nel corso di gara 1 della European Talent Cup.
Il giovanissimo pilota, classe 2006, è caduto a 13 giri dalla bandiera a scacchi senza grandi conseguenze. La tragedia è avvenuta pochi secondi dopo: il 14enne si è rialzato e, nel tentativo di uscire dalla pista, è stato investito dal pilota polacco Oleg Pawelec che non ha potuto fare niente per evitarlo.
La corsa è stata immediatamente fermata per soccorrere Millan, che è stato assistito dal personale medico di pista e trasportato d’urgenza in elicottero all’ospedale di Saragozza.
Purtroppo, non c'è stato niente da fare. Il programma delle gare del Cev è stato quindi cancellato in segno di rispetto.
Con la scomparsa di Hugo Millan il motociclismo spagnolo perde uno dei giovani talenti più promettenti. Il pilota andaluso di Huelva che avrebbe compiuto 15 anni il prossimo 13 novembre era alla sua terza stagione nell’European Talent Cup e stava disputando il suo miglior campionato (secondo in classifica due pole e quattro volte a podio in questa prima parte di stagione).
Il suo idolo era il connazionale otto volte campione del mondo Marc Marquez ed era soprannominato «Iceman» per la sua freddezza in sella alla moto. Faceva parte del team Cuna de Campeones.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook