Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport “Se famo 3 a 3, vengo sotto a curva”: 20 anni fa la corsa di Mazzone in Brescia-Atalanta
LA STORIA

“Se famo 3 a 3, vengo sotto a curva”: 20 anni fa la corsa di Mazzone in Brescia-Atalanta

Carlo Mazzone, imprecante, sotto la curva dell'Atalanta. Uno scatto che, nell'immaginario dei tifosi dei primi anni del nuovo millennio, è sempre presente. Che avveniva a pochi secondi dal termine del derby lombardo tra il Brescia, allenatore dal tecnico capitolino, e i bergamaschi.

La lunga corsa di Mazzone

"Se famo 3-3, vengo sotto la curva", aveva giurato il tecnico romano in panchina il 30 settembre di 20 anni fa, dopo che i tifosi bergamaschi avevano sfruttato il largo vantaggio (3-1) per intonare cori di offesa a Mazzone e alla madre. Poi, l'incredibile rimonta e la corsa furiosa a pugno chiuso, urlando di tutto mentre il suo vice Leonardo Menichini e soprattutto Cesare Zanibelli, dirigente accompagnatore, provavano senza successo a frenarlo. "Non avrei mai pensato che quel momento sarebbe entrato nella storia del calcio - racconta Zanibelli - dopo il secondo gol, il mister aveva cominciato a promettere che in caso di pari avrebbe fatto quello che poi ha fatto e allora - dice - mi ero messo sul chi va la' perché Mazzone era uomo di parole in tutto. Ho provato a fermarlo, ma poi ho subito desistito perché tanta era la rabbia che lo animava che avrebbe finito per travolgermi e calpestarmi".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook