Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Sinner, Sonego e la Giorgi avanti al Roland Garros
TENNIS

Sinner, Sonego e la Giorgi avanti al Roland Garros

Terza giornata del Roland Garros con una nutrita presenza italiana. Passano al secondo turno Jannik Sinner, Lorenzo Sonego e Camila Giorgi. Sinner ha avuto la meglio sullo statunitense Bjorn Fratangelo (n.186 del ranking) in meno di due ore, con il punteggio di 6-3, 6-2, 6-3. Rari i momenti di difficoltà per l’altoatesino, che ha saputo sempre trarsi d’impaccio ricorrendo ad un ottimo servizio. Il primo a scendere sulla terra rossa parigina è stato Sonego, n.35 del ranking, che ha sconfitto 6-2, 6-2, 6-1, in poco meno di un’ora e tre quarti di gioco, il tedesco Peter Gojowczyk (n.94). L'inizio del 27enne torinese Torino non è stato facile (0-2), poi ha inanellato un parziale di 10 game consecutivi che gli ha permesso di chiudere il primo set 6-2 e di portarsi sul 4-0 nel secondo. Gojowczyk ha provato a reazione portandosi su 4-2, ma vincendo otto degli ultimi nove punti l’azzurro ha chiuso anche il secondo set. In avvio del terzo il tedesco ha tenuto un turno di servizio, ma è stato l’ultimo gioco che ha conquistato: Sonego ha siglato il 6-1 al secondo match-point. Prossimo avversario il portoghese Joao Sousa, n.63 ATP. E’ invece uscito Giulio Zeppieri, sconfitto dal polacco Hubert Hurkacz (n.13) 5-7, 2-6, 5-7 in due ore. Il 20enne romano, proveniente dalle qualificazioni, n.216, nel primo set ha giocato senza timori reverenziali, ma nel secondo ha subito due break. Nel terzo ha ritrovato la lucidità del primo, restando attaccato a Hurkacz fino ad un doppio fallo che ha permesso al polacco di andare a servire avanti 6-5 e chiudere l'incontro. Nel tabellone femminile avanza Giorgi (n.28) che ha battuto in rimonta la cinese Zhang Shuai 3-6, 6-2, 6-2. Mentre non ce l'hanno fatta Lucia Bronzetti e Jasmine Paolini. La 23enne riminese, all’esordio al Roland Garros, ha pagato un sorteggio non fortunato ed è stata sconfitta 6-1, 6-4 (in appena 67 minuti) dalla lettone Jelena Ostapenko, n.13 del ranking. Paolini, alla quarta presenza, ha ceduto 4-6, 6-1, 7-6(10-5), dopo oltre due ore di gioco, alla rumena Irina-Camelia Begu (n.63). Giorgi ha sofferto solo nel primo set. Partita bene si è portata sul 2-0 e poi sul 3-1, ma nel quarto gioco ha dovuto recuperare da 0-40. Quindi da lì in avanti Zhang ha infilato una striscia di cinque game. La 30enne di Macerata al secondo turno affronterà per la prima volta la kazaka Yulia Putintseva, 27 anni, n.37 del ranking.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook