Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Finale Roma-Feyenoord: scontri tra tifosi: 30 feriti e 60 fermi (48 italiani)
INCIDENTI

Finale Roma-Feyenoord: scontri tra tifosi: 30 feriti e 60 fermi (48 italiani)

Vigilia ad altissima tensione per la finale di Conference League a Tirana: il bilancio degli scontri fra tifosi di Roma e Feyenoord e con la polizia è di una ventina di agenti feriti (due accoltellati) e 10 sostenitori (5 albanesi, 3 italiani e 2 olandesi) finiti in ospedale e poi dimessi. E questo malgrado i 2.800 uomini delle forze dell’ordine messi in campo nella capitale albanese per presidiare lo stadio Arena Kombetare e altre aree nevralgiche della capitale. Una sessantina i supporter fermati per gli incidenti, 48 italiani e 12 olandesi, che sono stati espulsi. Nel caso dei
supporter giallorossi quelli rimpatriati sono stati in totale 80, fatti partire in traghetto dal porto di Durazzo quali «persone non gradite». Per molti di loro potrebbero scattare i Daspo e altri provvedimenti al rientro in Italia.
Gli incidenti più gravi sono avvenuti nella serata di vigilia della partita con tre momenti di tensione in città, uno dei quali ha avuto per protagonisti tifosi del Fejenoord ubriachi che hanno aggredito un albanese che inneggiava alla Roma dando il via a una risa con lancio di sedie. Altri disordini hanno coinvolto i fan giallorossi vicino alla sede della polizia. Un gruppo di 48 romanisti è stato fermato a bordo un pullman sui cui sono stati trovati coltelli, bastoni, cric, spranghe e fumogeni. Nella tensione che ha accompagnato i controlli, un poliziotto sarebbe stato ferito con una coltellata.
Il vicedirettore della polizia albanese Albert Dervishi, ha avvertito che «la legge sarà rigorosamente rispettata e applicata» e ha sottolineato che la resistenza e gli attacchi ai pubblici ufficiali «per la legge albanese vanno condannati con una pena fino a sette anni di reclusione».
L’invasione di tifosi olandesi e italiana si è completata a poche ore dall’inizio della partita con l’arrivo dell’ultimo dei 12 voli speciali per 2mila tifosi romanisti e delle decine di charter olandesi. In totale si è parlato di 80-100mila tifosi, solo una minima parte dei quali in possesso dei 21mila biglietti per entrare nello stadio nell’Arena Kombetare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook