Venerdì, 07 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Us Open, Alcaraz batte Ruud: è il numero 1 più giovane

Us Open, Alcaraz batte Ruud: è il numero 1 più giovane

Il 19enne spagnolo Carlos Alcaraz ha vinto il suo primo titolo del Grande Slam agli US Open battendo in finale il norvegese Casper Ruud per 6-4, 2-6, 7-6 (7/1), 6-3 e diventando il più giovane numero uno al mondo.
Alcaraz è il più giovane campione del Grande Slam maschile dai tempi di Rafael Nadal agli Open di Francia del 2005 e anche il più giovane campione di New York dai tempi di Pete Sampras nel 1990.
Anche lo sconfitto Ruud era anche in lizza per diventare il numero uno della classifica mondiale. E’ per lui la seconda finale persa in uno Slam quest’anno dopo essere stato sconfitto da Nadal agli Open di Francia .

«E' difficile affrontare l’11 settembre come una giornata normale». Carlos Alcaraz, vincitore dello Us Open e da oggi numero uno del mondo, all’inizio della cerimonia di premiazione ha rivolto un pensiero all’anniversario dell’attentato alla Torri Gemelle.
«Ne ho sentito parlare molto» ha chiarito Carlos, nato due anni dopo quella tragica giornata. Sul suo primo Slam e sulla sua leadership mondiale ha detto: «Sognavo questo momento da quando ero bambino ho lavorato tanto e molto duramente. Oggi non era proprio il momento per sentirmi stanco». Le lacrime di commozione versate a fine match ha spiegato erano «per i miei nonni che non sono riusciti ad essere a New York per vedere la finale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook