Venerdì, 12 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cinema

Home Foto Cinema Quei “Diavoli” della finanza, da Trump alla pandemia: al via la seconda stagione

Quei “Diavoli” della finanza, da Trump alla pandemia: al via la seconda stagione

di

Dopo il grande successo della prima stagione, venerdì su Sky – e in streaming su Now – sbarcherà la seconda stagione di “Diavoli”, il financial thriller internazionale targato Sky Original che conferma la coppia di protagonisti al centro della scena: Alessandro Borghi e Patrick Dempsey. Prodotta da Sky Italia e Lux Vide con Big Light Productions, “Diavoli” è una storia di potere ambientata nell’Olimpo dell’alta finanza e realizzata in collaborazione con Sky Studios, Orange Studio e OCS, già venduta in più di 160 territori.
Tornano i protagonisti del best seller “I diavoli” di Guido Maria Brera (edito da Rizzoli), per una seconda stagione composta di otto episodi, che intreccia la storia personale e schegge di realtà, personaggi di finzione e la silenziosa – quanto devastante – guerra sociale che ha attraversato l’Occidente nell’ultimo decennio. Una guerra sotterranea, combattuta con la più potente delle armi: la finanza. E che ci porta dentro la pandemia, nel 2020 (introdotta con un breve flashforward all’inizio della nuova stagione). Oltre ai due protagonisti, Alessandro Borghi (“Suburra”) nei panni di Massimo Ruggero, nel finale della scorsa stagione nominato CEO della New York-London Investment Bank, e Patrick Dempsey (“Grey’s Anatomy”, “La verità sul caso Harry Quebert”) in quelli di Dominic Morgan, uomo fra i più influenti della finanza mondiale, tornano nel cast anche Malachi Kirby (“The Race – Corsa mortale”, “Radici”), Pia Mechler (“Everything Is Wonderful”), Paul Chowdhry (“Live at the Apollo”, “Swinging with the Finkels”), nei panni dei Pirati, il team di trader fedelissimi a Massimo Ruggero, e ancora, Lars Mikkelsen (“The Killing”, “Sherlock”, “House of Cards”), chiamato ad interpretare Daniel Duval, il fondatore dell’hub di controinformazione Subterranea.
Accanto a loro, ecco alcune new entry, fra cui Li Jun Li (“Damages”, “Minority Report”, “Wu Assassins”) nei panni di Wu Zhi, nuova Head of Trading della NYL e Clara Rosager (“The Rain”, “Il concorso”), che nella serie interpreterà Nadya Wojcik, nuova e geniale protetta di Dominic. La seconda stagione comincia nel 2020 ma ricapitola ciò ch è accaduto dal 2016, con la Brexit alle porte e la prossima elezione di Donald Trump. Sono passati quattro anni dalla prima stagione e adesso “regna” Massimo, ma i nuovi partner cinesi sembrano pronti a tradirlo per perseguire una silenziosa guerra fra Cina e Usa per il controllo tecnologico dei dati di milioni di persone. Di chi potrà fidarsi Massimo? E che ruolo giocherà il suo mentore e acerrimo nemico, Dominic Morgan?

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook