Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Cleo Smith sparita in Australia. Il governo offre 1 mln di dollari a chi aiuterà a trovarla

Cleo Smith sparita in Australia. Il governo offre 1 mln di dollari a chi aiuterà a trovarla

Scomparsa in Australia nella notte di sabato 16 ottobre, non si hanno più notizie di Cleo Smith bambina di 4 anni sparita dal campeggio mentre era con la sua famiglia.

A tal proposito il governo dell'Australia occidentale ha deciso di offrire una ricompensa di ben un milione di dollari a chi riuscirà a carpire delle notizie sulla scomparsa della bambina. Per la polizia ci sono tutti gli elementi per un possibile rapimento,

"Spero che qualcuno si faccia avanti. Se la ricompensa può motivare ad aiutarci a riportare a casa Cleo, allora siamo più che felici di offrirla", ha sottolineato il ministro della Polizia Paul Papalia. "Stiamo tutti pregando per un risultato positivo. Vogliamo garantire che la polizia abbia tutto ciò di cui ha bisogno per risolvere questo caso ed è per questo che il mio governo non esita a sostenerla con questa offerta di ricompensa", ha affermato il premier Mark McGowan.

Il governo dell'Australia occidentale ha offerto una ricompensa di un milione di dollari a chiunque fornisca informazioni che portino al ritrovamento di Cleo Smith, la bambina di 4 anni scomparsa all'1.30 di sabato 16 ottobre mentre era in campeggio con la sua famiglia, e all'arresto dei responsabili. La polizia è convinta che la piccola sia stata rapita.

"Spero che qualcuno si faccia avanti. Se la ricompensa può motivare ad aiutarci a riportare a casa Cleo, allora siamo più che felici di offrirla", ha detto il ministro della polizia Paul Papalia. "Stiamo tutti pregando per un risultato positivo. Vogliamo garantire che la polizia abbia tutto ciò di cui ha bisogno per risolvere questo caso ed è per questo che il mio governo non esita a sostenerla con questa offerta di ricompensa", ha detto Il premier Mark McGowan.

 

Cosa è accaduto

La vacanza al camping Quobba Blowholes, sulla Coral Cost australiana, si è trasformata in un vero e proprio incubo per la famiglia della piccola. Nelle prime ore del mattino di sabato 16 ottobre la mamma Ellie si è accorta che Cleo era sparita. Da subito le prime ricerche insieme al compagno, ma alla fine hanno dovuto chiamare la polizia e da lì sono iniziate le ricerche lungo la costa con l'utilizzo di elicotteri e droni. Cleo dovrebbe avere addosso una tuta rosa con dei disegnini giallo e blu. Ma per ora le ricerche non hanno prodotto nulla di buono.

 

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook