Mercoledì, 19 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca È morta la giornalista Silvia Tortora, figlia di Enzo e moglie di Philippe Leroy

È morta la giornalista Silvia Tortora, figlia di Enzo e moglie di Philippe Leroy

Giornalista per tv e carta stampata, Silvia Tortora (nata a Roma il 14 novembre 1962) è morta questa notte in una clinica romana a 59 anni. Figlia del giornalista e conduttore televisivo Enzo Tortora, ha lavorato con Giovanni Minoli a Mixer e poi a La storia siamo noi realizzando una serie di grandi interviste. Dopo aver collaborato con il settimanale Epoca, ha pubblicato anche diversi libri tra cui Cara Silvia (Marsilio 2002) che raccoglie le lettere che il padre Enzo le scrisse dal carcere. Dal 2009 ha condotto Big con Annalisa Bruchi. Ha spostato l’attore francese Philippe Leroy, con cui ha avuto due figli Philippe e Michelle.

Una travagliata vicenda giudiziaria quella vissuta dal padre, che Silvia aveva affrontato con dolore e grande amarezza. "Dal mio punto non è cambiato nulla: sono 30 anni di amarezza e di disgusto - disse la giornalista in occasione del 30° anniversario della morte del padre -. Mi aspettavo una riforma del sistema giudiziario, invece non è accaduto. I processi continuano all'infinito. Anzi in 30 anni c'è stata una esplosione numerica".

«Mi stringo al dolore dei familiari per la scomparsa di #SilviaTortora. Una donna forte, coraggiosa, una giornalista capace di fare grande informazione in #Rai e non solo e di battersi sempre, dalla tragica vicenda del padre Enzo in poi, per una giustizia davvero giusta». Lo scrive in un tweet la senatrice del Pd Valeria Fedeli.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook