Martedì, 06 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca No vax banditi in Australia, dopo Djokovic disco rosso anche per la star Kanye West

No vax banditi in Australia, dopo Djokovic disco rosso anche per la star Kanye West

Dopo il numero uno del tennis mondiale Novak Djokovic, l’Australia ferma la star dell’hip hop Kanye West. Il premier Scott Morrison ha avvertito l’ex marito di Kim Kardashian che se vuole fare un tour nel Paese deve dimostrare di essere completamente vaccinato contro il Covid. "Le regole si applicano a tutti. Non importa chi sei, sono le regole. Se le segui puoi entrare in Australia, altrimenti no», sono state le parole ferme del primo ministro.
Se il guru dello street style, che di recente ha annunciato di aver cambiato il suo nome in Ye, si sia vaccinato o meno resta un mistero. In un’intervista a Forbes l’anno scorso aveva definito la vaccinazione contro il coronavirus una sorta di "marchiatura delle bestie». In un’altra intervista su un canale Youtube del 5 novembre scorso aveva raccontato di aver ricevuto una sola dose di vaccino per poter andare a Parigi, passando per il Portogallo. Il tour in Australia, secondo il Sidney Morning Herald, era previsto per marzo dopo il successo del suo ultimo album Donda, uscito a sorpresa lo scorso agosto dopo una serie di rinvii e balzato al top della classifica Apple Music in sole 24 ore in 152 Paesi.
Rapper, designer, stylist, con un patrimonio stimato in circa 1,8 miliardi di dollari, due anni fa West si è candidato alla Casa Bianca ottenendo circa 60.000 voti, incluso il suo che, come ammise, fu anche il primo ad un’elezione del presidente degli Stati Uniti. «Mio dio che bello, oggi voto per la prima volta e voto una persone di cui mi fido veramente.... Me stesso», scrisse su Twitter. Di recente ha rilanciato la sua corsa per le elezioni del 2024. «Kanye 2024», ha scritto semplicemente ai suoi 30 milioni di follower postando la foto del suo profilo in ombra con una mappa colorata degli Stati Uniti sullo sfondo. In questi giorni è stato al centro di tutti i siti di moda e costume per la sua partecipazione alla settimana della moda di Parigi con la nuova fidanzata italo-americana Julia Fox e i 'Julye', soprannome coniato da lei mettendo insieme i loro due nomi, sono stati la coppia più fotografata fuori e dentro le sfilate per i loro outfit sempre coordinati.
In attesa di sapere se riuscirà a tenere i suoi concerti in Australia, West ha deciso di volare in Russia. Il motivo del viaggio, programmato per la primavera o l’estate, sarebbe chiudere una serie di accordi con il miliardario Aras Agalarov, noto come 'il Trump russò. Ma, confidano fonti vicine all’artista, il sogno sarebbe quello di incontrare direttamente Vladimir Putin.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook