Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Dà fuoco alla casa della compagna: lei si lancia dalla finestra e finisce in ospedale. Intossicato il figlio 12enne

Dà fuoco alla casa della compagna: lei si lancia dalla finestra e finisce in ospedale. Intossicato il figlio 12enne

Ha volontariamente dato fuoco all’abitazione della compagna, l’uomo di 41 anni rimasto intossicato ad Andorno, in provincia di Biella. Gli accertamenti eseguiti lasciano pochi dubbi agli inquirenti sul gesto volontario. Il 41enne è stato ricoverato all’ospedale Cto di Torino in prognosi riservata, mentre la compagna di 36 anni, che sorpresa dalle fiamme si è buttata dalla finestra, ad una altezza di circa tre metri, è ricoverata all’ospedale di Biella con diverse ferite.

In casa c'era anche il figlio dodicenne della donna, intossicato in modo lieve e ricoverato all’ospedale di Biella, così come un vicino di casa di 26 anni, e non un secondo figlio come sembrava in un primo momento. I vicini hanno sentito un forte boato, quando si sono affacciati hanno visto la donna che tentava di lanciarsi dal balcone per mettersi in salvo. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri e 118. Anche una casa confinante è stata danneggiata dalle fiamme.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook