Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Lite per una ragazza: in gravi condizioni due minori accoltellati a Marechiaro (Napoli). Fermato un 15enne

Lite per una ragazza: in gravi condizioni due minori accoltellati a Marechiaro (Napoli). Fermato un 15enne

Un like su Facebook alla ragazza sbagliata. E’ questo il movente della brutale aggressione allo "scoglione" di Marechiaro, a Napoli, di domenica mattina. Oggi la Squadra Mobile di Napoli ha fermato un ragazzo per la rissa che portato al ferimento di un 17enne e un 16enne che sono ancora ricoverati in gravi condizioni con ferite da taglio in più parti del corpo.

Deve rispondere di tentato omicidio un quindicenne, figlio di un sicario della camorra dell’area Nord di Napoli; per gli inquirenti, sarebbe stato lui a impugnare l’arma e a sferrare diverse coltellate. Un suo amico di 15 anni è stato denunciato a piede libero. E’ stato lui a innescare la spirale di violenza, dato che la ragazza cui era stata inviato un 'mi piacè via social era con lui sdraiata a prendere il sole. E’ stato lui chiamare il ragazzo poi arrestato in suo soccorso, dopo aver litigato con le due vittime, loro vicini di ombrelloni.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook