Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Rave party di Halloween a Modena: sequestrato sistema audio da 150mila euro

Rave party di Halloween a Modena: sequestrato sistema audio da 150mila euro

Sequestrati strumenti musicali casse e mixer, 100 pezzi in totale per un valore stimato di almeno 150mila euro, 14 gli organizzatori del rave denunciati, tutti giovani italiani provenienti da varie regioni più un cittadino olandese. Si chiude così il rave party di Halloween organizzato in un capannone industriale, poi scoperto pericolante, a Modena.

Completati nella tarda serata di ieri, gli atti relativi al sequestro del sistema audio utilizzato nel capannone di via Marino. Durante le operazioni di messa in sicurezza dell’area interessata dal raduno illegale, sono stati individuati e scortati in questura 14 autocarri con strumenti musicali, mixer e casse utilizzate dai raver.
Nel corso del deflusso, in serata, sono stati anche identificati 25 raver olandesi poi allontanati dalla Polizia Stradale, dopo un controllo a Campogalliano, dove erano intenzionati a fermarsi con i loro 6 camper.
Gli interventi, sottolinea la Questura di Modena, hanno visto il massimo coordinamento «tra le attività di intelligence della Digos e quelle investigative della Squadra Mobile».

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook