Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Gloria Guida debutta come conduttrice a 62 anni: "Mi rimetto in gioco, non è mai troppo tardi"

A 62 anni Gloria Guida, dopo cinema, fiction, teatro e anche musica e dopo un periodo di stop, ha deciso di «rimettersi in gioco, perché non è mai troppo tardi» debuttando come conduttrice tv.

Dopo essere stata in gioventù tra le più celebri icone della commedia sexy soft all’italiana, l'attrice esordisce su Rai3 alla guida del programma 'Le Ragazze', realizzato da Pesci Combattenti, sei prime serate in onda la domenica dal 28 ottobre alle 21.10.

Un programma al femminile, in onda sulla rete diretta da Stefano Coletta, in cui Gloria Guida accompagnerà il pubblico raccontando le donne attraverso un percorso intergenerazionale dagli anni '40 ad oggi. Ogni puntata inizia con una ragazza degli anni '40 e si conclude con una del nuovo millennio, cinque storie in tutto che si alternano di volta in volta con quelle di donne degli anni '50, '60, '70, '80 e '90.

Il modello cui si è ispirata Gloria Guida per prepararsi?

«Alberto Angela», ammette conversando con i cronisti a margine della presentazione a Viale Mazzini.

«Non sono - precisa - una megalomane, è solo che apprezzo apprezzo molto come si rivolge ai telespettatori e mi piacciono i suoi programmi».

Tra le ragazze protagoniste della trasmissione ci saranno tante donne normali ma anche note come Sara Simeoni, Simonetta Agnello Hornby, Irene Grandi, Laura Efrikian, Flavia Perina, Tina Montinaro, la vedova del professor Veronesi.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook