Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Foto Economia Elon Musk offre 43 mld per comprare Twitter, ma il cda respinge l'offerta "ostile"

Elon Musk offre 43 mld per comprare Twitter, ma il cda respinge l'offerta "ostile"

Il consiglio di amministrazione di Twitter sta valutando una "poison pill", letteralmente una «pillola avvelenata», ovvero una tattica di difesa da un’offerta pubblica di acquisto ostile. Lo riporta il Wall Street Journal. Il cda sarebbe infatti pronto a combattere l’offerta del patron di Tesla, Elon Musk, che valuta la società circa 43 miliardi di dollari, ritenendola «sgradita».

Elon Musk aveva già annunciato un «piano B» nel caso in cui il consiglio di amministrazione di Twitter avesse  rifiutato la sua offerta. Lo afferma lo stesso senza entrare nel dettaglio. Intervenendo alla Ted Conference, riportano i media americani, Musk ha detto anche di avere «asset sufficienti» per acquistare Twitter.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook