Sabato, 24 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Euro 2020

Home Foto Euro 2020 Probabili formazioni Italia-Inghilterra, finale Euro 2020: Mancini non cambia, out Foden

Probabili formazioni Italia-Inghilterra, finale Euro 2020: Mancini non cambia, out Foden

di

Italia-Inghilterra - domenica 11 luglio ore 21 Wembley

L'ora "X" si avvicina e la tavola è apparecchiata. I due tecnici di Italia e Inghilterra, Mancini e Southgate, si affideranno alla legge non scritta più comune sul pianeta calcio: squadra che vince non si cambia. Ecco perché stasera, a Wembley, scenderanno in campo le stesse squadre che hanno ottenuto il pass per la finalissima. L'unico assente in più, tra le fila inglesi, non sarebbe stato utilizzato dall'inizio, ovvero Foden (infortunato).

Punto debole Italia: il "9"

Mancini è approdato in finale nonostante l'assenza di un bomber-trascinatore (come ad esempio lo è Kane per gli inglesi). Solo in parte Immobile - nella prima fase della competizione - è riuscito a gonfiare la rete. Nessun gol per l'altro "9" Belotti. Hanno ampiamente compensato tutti gli altri: da Insigne a Pessina passando per Chiesa, Locatelli e Barella. Ma ci sono ancora 90 minuti per risollevare l'Europeo dei bomber...

Punto debole Inghilterra: pochi gol subiti ma...

Non inganni il dato sui gol subiti (uno appena in sei gare) che è comunque paradossale, perché la difesa inglese non offre ampie garanzie, a cominciare dal portiere Pickford. Tra Stones e Maguire gli azzurri devono trovare il pertugio giusto.

Punto di forza Italia: solidità, compattezza e brillantezza

Davvero difficile scegliere, perché la squadra di Mancini ha mostrato solidità e brillantezza in tutti i reparti, oltre a una compattezza di gruppo fuori dal comune. più che i solisti, a convincere finora è stata l'orchestra azzurra.

Punto di forza Inghilterra: qualità e giocate

Davanti gli inglesi, da quando Kane ha ripreso a centrare la porta, sono spaziali. Oltre al bomber del Tottenham (ancora per poco), la squadra di Southgate può contare sul genio di Mount e sugli sprint di Sterling, oltre che sull'imprevedibilità del "dodicesimo uomo" Grealish.

Le probabili formazioni di Italia-Inghilterra

Inghilterra: Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw; Rice, Phillips; Saka, Mount, Sterling; Kane. Ct: Southgate.

Italia: Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Verratti, Jorginho, Barella; Chiesa, Immobile, Insigne. Ct: Mancini

Risultati semifinali Euro 2020

Italia-Spagna 1-1 (4-2 dcr)

Inghilterra-Danimarca (2-1 dts)

Risultati quarti di finale Euro 2020

Svizzera-Spagna 1-1 (1-2 dcr)

Belgio-Italia 1-2

Repubblica Ceca-Danimarca 1-2

Ucraina-Inghilterra 0-4

Risultati ottavi di finale Euro 2020

Galles-Danimarca 0-4 

Italia-Austria 2-0 

Olanda-Repubblica Ceca 0-2 

Belgio-Portogallo 1-0 

Croazia-Spagna 3-5

Francia-Svizzera 3-3 (4-5 dcr) 

Inghilterra-Germania 2-0

Svezia-Ucraina 1-2 (dts) 

Dove vedere in tv o in streaming le partite di Euro 2020?

Gare trasmesse (in chiaro) su Rai 1, sul canale HD del digitale terrestre e in Ultra HD su Rai 4K, su tvsat. Le 51 gare anche Sky le trasmetterà per gli abbonati al pacchetto sport tutte in diretta, ma saranno disponibili pure in diretta streaming su Sky Go e Now Tv.

Euro 2020, ecco le schede tecniche delle 24 Nazionali partecipanti GRAFICHE

I risultati dei gironi e gli stadi di Euro 2020

Venerdì 11 giugno, ore 21

ITALIA-Turchia 3-0 (GIRONE A) - Stadio Olimpico di Roma

Sabato 12 giugno, ore 15

Galles-Svizzera (GIRONE A) 1-1 Baku Olympicum Stadium

Ore 18

Danimarca-Finlandia (GIRONE B) 0-1 Parken

Ore 21

Belgio-Russia (GIRONE B) 3-0 Stadio San Pietroburgo

Domenica 13 giugno, ore 15

Inghilterra-Croazia (GIRONE D) 1-0 Wembley

Ore 18

Austria-Macedonia del Nord (GIRONE D) 3-1 Arena Natiolana

ore 21

Olanda-Ucraina (GIRONE C) 3-2 Johan Cruijf Arena

Lunedì 14 giugno, 0re 15

Scozia-Repubblica Ceca - (GIRONE C) 0-2 Hampden Park

Ore 18

Polonia-Slovacchia - (GIRONE E) 1-2 Stadio San Pietroburgo

Ore 21

Spagna-Svezia - (GIRONE E) 0-0 Stadio Olimpico de la Cartuja

Martedì 15 giugno, ore 18

Ungheria-Portogallo - (GIRONE F) 0-3 Stadio Ferenc Puskas

Ore 21

Francia-Germania - (GIRONE F) 0-0 Allianz Arena

Mercoledì 16 giugno, ore 15

Finlandia-Russia (GIRONE B) 0-1  Stadio San Pietroburgo

Mercoledì 16 giugno, ore 18

Turchia-Galles (GIRONE A) 0-2 Baku Olympicum Stadium

Mercoledì 16 giugno, ore 21  

ITALIA-Svizzera (GIRONE A) 3-0 Stadio Olimpico di Roma

Giovedì 17 giugno, ore 15

Ucraina-Macedonia del Nord (GIRONE C) 2-1 Arena Natiolana

Giovedì 17 giugno, ore 18

Danimarca-Belgio (GRUPPO B) 1-2 Parken

Giovedì 17 giugno, ore 21

Olanda-Austria (GRUPPO C) 2-0 Johan Cruijf Arena

Venerdì 18 giugno, ore 15

Svezia-Slovacchia (GRUPPO E) 1-0  Stadio San Pietroburgo

Venerdì 18 giugno, ore 18

Croazia-Repubblica Ceca (GRUPPO D) 1-1 Hampden Park

Venerdì 18 giugno, ore 21 

Inghilterra-Scozia (GRUPPO D) 0-0 Wembley

Sabato 19 giugno, ore 15

Ungheria-Francia (GRUPPO F) 1-1 Stadio Ferenc Puskas

Sabato 19 giugno, ore 18

Portogallo-Germania 2-4 Allianz Arena

Sabato 19 giugno, ore 21

Spagna-Polonia (GRUPPO E) 1-1   Stadio Olimpico de la Cartuja

Domenica 20 giugno, ore 18

ITALIA-Galles (GIRONE A) 1-0 Stadio Olimpico di Roma

Svizzera-Turchia (GIRONE A) 3-1  Baku Olympicum Stadium

Lunedì 21 giugno, ore 18

Ucraina-Austria (GIRONE C) 0-1 Arena Natiolana

Macedonia del Nord-Olanda (GIRONE C) 0-3 Johan Cruijf Arena

Lunedì 21 giugno, ore 21

Russia-Danimarca (GIRONE B) 1-4 Parken

Finlandia-Belgio (GIRONE B) 0-2 Stadio San Pietroburgo

Martedì 22 giugno, ore 21

Croazia-Scozia (GIRONE D) 3-1 Hampden Park

Repubblica Ceca-Inghilterra (GIRONE D) 0-1  Wembley

Mercoledì 23 giugno, ore 18

Svezia-Polonia (GRUPPO E) 3-2 Stadio San Pietroburgo

Slovacchia-Spagna (GRUPPO E) 0-5 Stadio Olimpico de la Cartuja

Mercoledì 23 giugno, ore 21

Portogallo-Francia (GRUPPO F) 2-2 Stadio Ferenc Puskas

Germania-Ungheria (GRUPPO F) 2-2 Allianz Arena

SCARICA LE GRAFICHE CON LE SCHEDE TECNICHE DELLE 24 SQUADRE

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook