Giovedì, 06 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Noi Magazine

Home Foto Noi Magazine Scuola, torna "Noi magazine" prima tappa all'Albino Luciani di Messina

Scuola, torna "Noi magazine" prima tappa all'Albino Luciani di Messina

di

È ripresa dopo la pausa natalizia l’iniziativa “Gazzetta del Sud in classe con Noi Magazine”, con il consueto appuntamento di lettura a scuola del giovedì che coinvolge la community scolastica messinese nell'appuntamento sulle pagine di Gazzetta del Sud e Noi Magazine.

Protagonisti dell’incontro di oggi gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola primaria e le prime classi della scuola secondaria dell’istituto comprensivo “Albino Luciani”. “Chi fa questo giornale? Come vi concentrate per scrivere le notizie? Che carta utilizzate?”.

Giornali in mano e tantissime domande: così gli studenti hanno accolto la giornalista Natalia La Rosa, responsabile dell'inserto, e la docente Tania Toscano esperta della lettura del giornale a scuola, che si sono soffermate con gli studenti non solo sulle tematiche presenti sul quotidiano - che ogni giorno, con le sue 40 pagine, racconta le cronache locali e apre un'ampia finestra sul mondo - ma anche sul valore del giornale cartaceo, strumento contemporaneo che risponde alle esigenze di crescita culturale dei giovani.

"Leggete tanto, sempre, tutto, ma fate attenzione alle fonti. E non dimenticate: la lettura su carta non può essere sostituita da quella digitale". Questo il monito della La Rosa agli studenti, per poter accrescere il bagaglio di conoscenze esercitando al meglio la capacità critica.

Il progetto di lettura, attraverso l’inserto settimanale Noi Magazine, che nel numero odierno ha ospitato un articolo della scuola su un progetto di educazione alla legalità, permette ai ragazzi di dare il loro contributo giornalistico raccontando i fatti e raccontandosi.

Soddisfatta la dirigente scolastica Grazia Patanè, che ha avviato una piena partecipazione dell'Istituto al progetto che consente ai ragazzi di “accostarsi alla realtà con obiettività e senso di responsabilità”. All’incontro, assieme agli alunni e alla dirigente, erano presenti, fra le altre, le docenti Milena Crosca, referente del progetto, e le vice presidi Mariella Gitto e Marilena Putortì. Sul prossimo numero di Noi Magazine il racconto dettagliato dell’incontro di oggi redatto dai ragazzi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook